Numero verde pronto intervento Pavia Acque

PAVIA ACQUE, Società Consortile partecipata dalle ex municipalizzate del territorio provinciale, incaricata dall’Amministrazione Provinciale della gestione del servizio idrico integrato costituito dai servizi di acquedotto, fognatura e depurazione, sta attraversando una fase di importante riorganizzazione dei propri processi operativi.
In ottemperanza alle recenti disposizioni dettate dall’Autorità in materia di Pronto Intervento, PAVIA ACQUE a decorrere dal 15 febbraio ha reso disponibile un nuovo numero verde, completamente gratuito, che potrà essere utilizzato da tutti i cittadini dei Comuni della Provincia per la segnalazione di guasti ed emergenze, sia sull’acquedotto sia, sulla fognatura – con esclusione dei Comuni di Palestro, Confienza, Robbio, Castelnovetto, Cilavegna, Romagnese e Zavattarello per i quali è ancora in corso il trasferimento al Gestore Unico.    
L’introduzione del numero unico di Pronto Intervento 800 992 744, che risponde alle richieste della delibera numero 655 del 2015 emanata dall’AEEGSI - Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico - si colloca in un’ottica di razionalizzazione dell’attività di assistenza rivolta all’utenza, al fine di migliorare ulteriormente e rendere maggiormente efficace il servizio offerto.
L’utente che chiamerà il numero verde, attivo tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24, potrà parlare direttamente con personale qualificato senza dover prima digitare alcun tasto sul proprio apparecchio telefonico o rispondere a domande formulate da una voce automatica. Ogni chiamata, come richiesto dall’Autorità, sarà registrata e a essa sarà assegnato un “codice di rintracciabilità” che permetterà di monitorarne le performances, grazie soprattutto a un avanzato sistema informativo che “sovraintenderà” ad ogni fase del processo riguardante l’erogazione del servizio.                                         
L’Autorità ha individuato quattro “casi di pericolo” per i quali PAVIA ACQUE garantirà un intervento tecnico sul posto entro tre ore dalla chiamata dell’utente: a) fuoriuscite di acqua copiose, ovvero anche lievi con pericolo di gelo; b) alterazione delle caratteristiche di potabilità dell’acqua distribuita; c) guasto o occlusione di condotta o canalizzazione fognaria; d) avvio di interventi di pulizia e spurgo a seguito di esondazioni e rigurgiti.        
“Grazie alle nostre otto sedi territoriali – ha dichiarato Marco Chiesa, Direttore Generale di Pavia Acque - siamo in grado di operare in modo tempestivo ed efficiente in un’area vasta come quella della Provincia di Pavia, riducendo notevolmente i tempi di intervento”.     

I residenti in Provincia di Pavia sono circa 550.000 e di questi circa 200.000 hanno un contratto di fornitura con PAVIA ACQUE. Dall’analisi dei dati storici, PAVIA ACQUE ha stimato che arriveranno ogni anno al nuovo numero verde di Pronto intervento non meno di 15.000 chiamate.       
 

Il nuovo numero verde sostituirà i precedenti otto numeri telefonici per la segnalazione dei guasti, attivi nelle diverse aree della Provincia, che comunque rimarranno disponibili all’utenza per alcuni mesi.

PAVIA ACQUE si farà carico di promuovere un’adeguata campagna di informazione per l’utenza, utilizzando diversi canali di comunicazione tra i quali le bollette relative alla fornitura dell’acqua, i siti internet e gli sportelli commerciali e comunali.

Ufficio Stampa
Dott.ssa Laura Pettenati
0382.434718
l.pettenati@paviaacque.it

Area Tematica: 

Servizi

 

Segnalazioni & Suggerimenti

Un filo diretto via web con l'Amministrazione per suggerimenti, segnalazioni, ecc....

SUAC (Sportello Unico al Cittadino)

Uno sportello interamente dedicato al cittadino, un unico punto di accesso per avere informazioni sui servizi comunali

Servizi On Line

Una serie di servizi per le Pubbliche Amministrazioni

Segnalazione Guasti

Il servizio è indirizzato ai cittadini che potranno segnalare problematiche relative al territorio