Il Sindaco comunica che in via precuzionale al fine di prevenire il rischio di diffuzione del COVID-19 nell'ambito del territorio comunale, i cimiteri e i parchi resteranno chiusi fino a nuove disposizioni ministeriali;resta consentita l'apertura dei cimiteri per le inumazioni/tumulazioni,con accesso ai soli parenti stretti del defunto e agli addetti alla inumazione/tumulazione per il tempo strettamente necessario alla stessa.

In Allegato Comunicazione del Sindaco

 

spesa-alimentare-2.jpg

La Parrocchia dei Santi Gaudenzio ed Eusebio,L’Oratorio Giovanni Paolo II in coordinamento con il Comune di Gambolò e la protezione Civile organizzano il servizio a domicilio Pòrtam a cà la Spesa

Gli Animatori dell’oratorio offrono il servizio spesa(acquisto e consegna a domicilio) per le persone che,

a motivo di possibili fragilità, over età avanzata (Over 65 anni),preferiscono non uscire di casa, ascoltando le indicazioni date dalle autorità civili e governative.

Si ricevono le ordinazioni telefonicamente al numero 335 – 5338570

Si acquista solo cibo confezionato ad eccezione del pane, che verrà trattato con le migliori precauzioni ed attenzioni richieste.

Gli Animatori che consegneranno la spesa verranno presentati dal Vice - parroco ,per non lasciare spazio a malintenzionati approfittatori.

Locandina Pòrtam a cà la Spesa

 

Si comunica che è stato istituito il C.O.C. – Centro Operativo Comunale, come previsto dalle “Misure operative di protezione civile per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”.

Si indicano i numeri di telefono per l’attivazione del servizio:

polizia locale

3355338570

Dalle ore 07:00 alle  ore 19:00

informazioni

0381/937215

Dalle ore 07:00 alle  ore 19:00

informazioni

0381/937256

Dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle 13:00

Per le urgenze  ed emergenze  è attivo   il n. 112 oppure il numero verde regionale 800.89.45.45.

 Il C.O.C. svolge le seguenti funzioni:

  • informazione alla popolazione;
  • attivazione del volontariato;
  • organizzazione di servizi di assistenza a domicilio, su richiesta dell’interessato, per persona in quarantena con personale al quale siano garantite tutte le misure di sicurezza (quali ad esempio i DPI)
  • organizzazione per assicurare la continuità dei servizi essenziali;
  • organizzazione per assicurare la continuità di forniture di beni di prima necessità;
  • attivazione di ulteriori azioni di assistenza alla popolazione con particolare riferimento ai medicinali.

IL SINDACO

Dott. Antonio Costantino

ATTIVAZIONE CENTRO OPERATIVO COMUNALE

Con decreto del presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) del 9 marzo 2020 sono state approvate le nuove disposizione per tutto il territorio nazionale.

Si allega di seguito il provvedimento integrale.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 09/03/2020

 

Per gli spostamenti delle persone fisiche su tutto il territorio nazionale per le motivazioni previste dal DPCM si allegano regole per gli spostamenti e il modulo della dichiarazione.

Regole per gli spostamenti

Modulo per l'autodichiarazione 

Al fine di preservare la continuità dei servizi comunali essenziali,Vi chiedo di non recarVi presso gli Uffici Comunali se non previa telefonata ai seguenti numeri di riferimento:

centralino 0381/937211

demografici(anagrafe stato civile,elettorale) 0381/937284

tributi 0381/937283

servizi alla persona 0381/937282

affari generali 0381/937281

edilizia privata 0381/937280

lavori pubblici 0381/937227

Ufficio ecologia e ambiente 0381/937272

E solo per pratiche indeifferibili ed urgenti

Invito tutti ad adeguarsi alle suddette misure precauzionali per il bene della cittadinanza

 

IL SINDACO

DOTT.ANTONIO COSTANTINO

 

AVVISO PUBBLICO del 09-03-20

 

 

Si pubblica in allegato in questa pagina il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1 Marzo 2020 con le misure adottate per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019.

Le misure hanno validità dal 2 all'8 marzo 2020.

Si ricorda che è possibile contattare il numero 1500 per richieste di informazioni e il numero verde 800 894 545 solo se si ritiene di avere dei sintomi della malattia.

 

DPCM 1 MARZO 2020

 In ottemperanza alle misure preventive stabilite per contrastare il contagio di coronavirus, si comunica che gli UFFICI COMUNALI continuano ad erogare i servizi essenziali al pubblico con l’avvertenza di richiedere esclusivamente atti urgenti ed indifferibili, come atti di nascita e di morte, od eventuali altre pratiche di massima urgenza. Si consiglia di utilizzare il numero di telefono 0381 937211 per conferire con gli Uffici preposti e concordare eventuali accessi diretti.

Gambolò, 25 Febbraio 2020

   IL SINDACO
   Dott.Antonio Costantino

                                                                                                                                                                                                    

AVVISO PUBBLICO del_25-02-20

SI AVVISA LA CITTADINANZA DI ATTENERSI ALL'ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE D'INTESA CON IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA.

Allegati: 20-02-2020 ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE E REGIONE LOMBARDIA _CORONAVIRUS 

               Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Poiché i centralini 112 di regione Lombardia sono sovraccarichi per chiamate che non riguardano emergenze sanitarie, si raccomanda che tutte le chiamate per informazioni riguardanti il coronavirus siano effettuate al NUMERO VERDE 800894545

 

SITI CONSIGLIATI PER INFORMAZIONI E INDICAZIONI SANITARIE

http://www.regione.lombardia.it

http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

 

 

L'Agenzia delle Entrate informa che a seguito di modifiche apportate all'art. 1, comma 2, del decreto n. 322 del 1998, non è ormai prevista per i contribuenti la possibilità di ritirare gratuitamente presso gli Uffici Comunali i modelli in formato cartaceo per la dichiarazione dei redditi delle persone fisiche, nonchè la possibilità per l'Agenzia delle Entrate di individuare ulteriori modalità di distribuzione o di invio dei modelli dichiarativi e di altri stampati.

Ciò premesso, a partire dalla campagna dichiarativa 2020 l'Agenzia delle Entrate non provvederà più alla stampa ed alla distribuzione dei modelli 730 e Redditi PFpresso le sedi comunali.

Abbiamo 111 visitatori e nessun utente online

Piazza Cavour 3
27025 Gambolò PV

Centralino +39 0381 937211
Fax +39 0381 939502

Codice Fiscale: 85001890186
Partita IVA: 00468460183

ORARI UFFICI

TRASPARENZA

Link dell'Amministrazione trasparente

PRIVACY

ACCESSIBILITA'

cerca