Al fine di agevolare le famiglie, i commercianti, gli artigiani e tutti gli operatori economici in questo periodo di emergenza sanitaria, il Consiglio Comunale ha deliberato di posticipare le scadenze dei pagamenti della tassa rifiuti, con lo scopo di attenuare gli effetti della crisi e sollevare, per quanto possibile, la situazione economica.

SCADENZE TARI 2020

1° rata

30 settembre 2020

2° rata

30 novembre 2020

3° rata

28 febbraio 2021

con la possibilità di pagamento in un’unica soluzione entro il 31 dicembre 2020

Sarà inviato per lettera a casa a tutti i contribuenti l’avviso di pagamento, unitamente ai modelli F24 precompilati per i versamenti.

Il Consiglio Comunale ha inoltre approvato le riduzioni Covid-19 per l’anno 2020 in favore delle utenze TARI non domestiche che hanno subito un periodo di chiusura a causa dell’emergenza sanitaria.

IMU

PAGAMENTO IMU 1° RATA SCAD. 16/06/2020

 

SERVIZIO PER I CITTADINI

A seguito delle numerose segnalazioni circa il mancato ricevimento dei Mod. F24 per il pagamento dell’IMU, si informano i cittadini che è possibile richiederne la ristampa all’Ufficio Tributi secondo le seguenti modalità:

  • Email all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Telefonare al n. 0381/937283
  • Accedere allo sportello con osservanza di tutte le misure di contenimento del contagio previste dai protocolli di sicurezza ( temperatura corporea inferiore a 37,5 gradi, accesso 1 persona per volta, indossare mascherina, igienizzare mani, mantenimento distanza di almeno 1 metro)

 

L’Ufficio Tributi sarà disponibile con aperture straordinarie nei seguenti giorni ed orari:

  • Sabato 13/06/2020 dalle ore 08:30 alle 13:00
  • Lunedì 15/06/2020 dalle ore 08:30 alle 17:30 orario continuato
  • Martedì dalle ore 08:30 alle 16:30 orario continuato

 

 

Si ricorda inoltre che sul sito Internet del Comune alla sez. "Servizi on-line" sarà possibile, tramite registrazione, richiedere l'attivazione all'area dei "Servizi al cittadino".

Ciò consentirà di poter visualizzare, on-line, molte informazioni e servizi che finora richiedevano la presenza fisica della persona presso l'ufficio competente e procedere alla stampa dei modelli F24 per il pagamento del tributo.

 

 

IMU

INFORMATIVA ED ALIQUOTE

  IMU 2020

Il Comune di Gambolò  in data 19/05/2020      con deliberazione di Consiglio Comunale  n. 18 ha approvato le aliquote  IMU per l’anno 2020.

  • l’art. 1, comma 780 della legge n. 160 del 2019 dispone l’abrogazione a decorrere dall’anno 2020, delle disposizioni concernenti l’istituzione e la disciplina dell’imposta comunale unica (IUC), limitatamente alle disposizioni riguardanti la disciplina dell’IMU e della TASI, fermo restando quelle riguardanti la TARI;

- IMU (imposta municipale propria) componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, (proprietario, usufruttuario, titolare diritto d’uso-abitazione-superficie, etc.).Non è dovuta sulle abitazioni principali e relative pertinenze,  escluse le abitazioni di lusso classificate nelle cat. A/1, A/8, A/9 che restano soggette all’imposta. Sono considerate pertinenze dell’abitazione principale,  esclusivamente le unità immobiliari classificate nelle categorie  catastali  C/2 –C/6 – C/7 nella misura massima di una unità  pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate.

SCADENZE IMU – ANNO 2020

( versamento da effettuare con Modello F24)

 

IMU

Acconto

 

16 giugno

 

Scadenza rata unica 16 giugno

saldo

 

16 dicembre

 

Aliquote 2020  Imposta municipale propria (IMU)

Abitazione principale e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011, ed immobili equiparati all’abitazione principale , ( escluse cat. A/1, A/8, A/9)

Esclusi dall’IMU

Aliquota per abitazione principale categoria catastale A/1, A/8, A/9 e relative pertinenze così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

Esclusi dall’IMU

 4 per mille

Aliquota per le abitazioni e relative pertinenze concesse in comodato ai parenti in linea retta di primo grado, con registrazione del contratto e possesso da parte del comodante di massimo due unità abitative nello stesso Comune

10,6  per mille, con riduzione del 50 per cento della base imponibile

Aliquota per le aree edificabili

10,6  per mille

Aliquota per i terreni agricoli, non posseduti e condotti da imprenditori agricoli professionali o coltivatori diretti

10,6  per mille

Aliquota per i fabbricati produttivi di Cat. D

10,6 per mille, di cui:

7,6 per mille  riservato esclusivamente allo Stato

3 mille di competenza comunale

Aliquota per tutti gli altri fabbricati

10,6  per mille

  -     confermata, con riferimento all’esercizio finanziario 2020, la detrazione per abitazione principale, applicabile esclusivamente alle abitazioni di Cat. A/1, A/8 e A/9, agli alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari (IACP) ed agli eventuali immobili di edilizia residenziale pubblica, nell’importo di € 200,00;

 

SERVIZIO PER I CITTADINI

L’IMU, è un’imposta in autoliquidazione, pertanto responsabile del pagamento è il soggetto tenuto al versamento.

 Al fine di agevolare il calcolo ed il  versamento  ai contribuenti già presenti in banca dati,  sarà recapitata nei prossimi giorni un’informativa  sull’imposta ed i  modelli F24 precompilati con  l’importo del tributo dovuto, calcolato sulla base dei  dati in nostro possesso.

Si avvisa  il contribuente, che potrà utilizzare i mod. F24 precompilati, SOLO IN CASO DI ESATTA CORRISPONDENZA dei dati indicati nella scheda immobili con quelli effettivamente posseduti.

Attenzione!!!!

Il servizio di trasmissione del mod. F24 compilato,  non solleva il contribuente da responsabilità derivanti da errori e/o omissioni nel calcolo e nel versamento del tributo.

Il mancato ricevimento dell’informativa  non esclude l’applicazione delle sanzioni per omesso versamento.

 

 

Si comunica   che a causa delle misure obbligatorie di contenimento del contagio  lo sportello IMU  non  effettuerà il servizio di  ristampa delle deleghe di pagamento a richiesta del contribuente. Resterà tuttavia a disposizione, compatibilmente con i termini di scadenza e gli orari di servizio,  per  fornire assistenza  alle  richieste che perverranno     via email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ricorda  inoltre che sul sito Internet del Comune alla sez. "Servizi on-line" sarà possibile, tramite registrazione, richiedere l'attivazione all'area  dei "Servizi al cittadino".

Ciò consentirà di poter visualizzare, on-line, molte informazioni e servizi che finora richiedevano la presenza fisica della persona presso l'ufficio competente e procedere alla stampa del modello di pagamento, previa verifica della corrispondenza degli immobili  presenti in banca dati con quelli posseduti.

A tal riguardo SI COMUNICA CHE DALL’ANNO 2021  IL SERVIZIO DI  RECAPITO DELL’INFORMATIVA E DELLE DELEGHE DI VERSAMENTO SARA’ EFFETTUATO ESCLUSIVAMENTE PER POSTA ELETTRONICA ON IN ALTERNITA POTRA’ ESSERE SCARICATA DA PORTALE  " Servizi Online ".

Si invitano pertanto i contribuenti a comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando inoltre i propri dati anagrafici.

Le delibere, le aliquote, i regolamenti comunali, le informative di calcolo, sono consultabili on-line sul sito del comune: www.comune.gambolo.pv.it

L’Ufficio  rimane comunque  a disposizione per qualsiasi chiarimento e/o informazione: e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 0381/937239 - 0381/937234              Fax 0381/939502

 Informativa ed aliquote Imu anno 2020

 

Il Comune di Gambolò in data 08/09/14 con deliberazione di Consiglio Comunale n. 18 ha approvato il regolamento dell'Imposta Unica Comunale (I.U.C.), istituita dalla Legge n. 147 del 27.12.2013 (Legge di Stabilità 2014) con decorrenza 01.01.2014.
La IUC (Imposta Unica Comunale) è composta da :


IMU (imposta municipale propria) componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, (proprietario, usufruttuario, titolare diritto d’uso-abitazione-superficie, etc.).Non è dovuta sulle abitazioni principali e relative pertinenze, escluse le abitazioni di lusso classificate nelle cat. A/1, A/8, A/9 che restano soggette all’imposta. Sono considerate pertinenze dell’abitazione principale, esclusivamente le unità immobiliari classificate nelle categorie catastali C/2 –C/6 – C/7 nella misura massima di una unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate.

TASI (tributo servizi indivisibili) componente servizi, a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, per servizi indivisibili comunali;

TARI (tributo servizio rifiuti) componente servizi destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore.

In allegato informativa delle scadenze e aliquote

I.U.C_2019

Per supportare il contribuente nel calcolo e versamento dell’imposta lo sportello IMU osserverà il seguente orario di apertura al pubblico:

dal 19/11/2019 al 16/12/2019

mattino:        dal  lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:30

pomeriggio: lunedì         dalle 15:30 alle 17:00

                       martedì      dalle 15:00 alle 17:00

                                                                                                                                                 mercoledì   dalle 15:00 alle 17:30

Si comunica che lo sportello IMU provvederà al ricalcolo  dell’imposta   fino al  17/12/2019, oltre tale data  procederà solo alla ristampa dei modelli F24 relativi agli immobili già  dichiarati.

Si avvisa inoltre  che sul sito Internet del Comune alla sez. "Servizi on-line", sarà possibile, tramite registrazione, richiedere l'attivazione all'area  dei "Servizi al cittadino".

Ufficio_Imu_orari_di_apertura_straordinaria_saldo_IMU

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

Piazza Cavour 3
27025 Gambolò PV

Centralino +39 0381 937211
Fax +39 0381 939502

Codice Fiscale: 85001890186
Partita IVA: 00468460183

ORARI UFFICI

TRASPARENZA

Link dell'Amministrazione trasparente

PRIVACY

ACCESSIBILITA'

cerca