PagoPA non è un sito dove pagare, ma una nuova modalità per eseguire tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata. Si possono effettuare pagamenti attraverso i canali, sia fisici che online, di banche e altri PSP come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita Mooney, Lottomatica e Banca 5 e presso gli uffici postali.

Il Comune di Gambolò ha aderito al nuovo sistema di pagamento mettendo a disposizione del Cittadino diversi servizi online sui quali effettuare transazioni verso l'Ente.

Si precisa che il sistema è in continuo sviluppo con l'obiettivo di aggiungere un sempre maggior numero di metodi e funzionalità di pagamento, per arrivare, una volta completato il processo di digitalizzazione, ad utilizzare PagoPA come unico servizio per effettuare un pagamento verso il Comune di Gambolò.

DI SEGUITO I SERVIZI ABILITATI PagoPA

Servizio E-Government
Il portale consente l'erogazione di servizi ai cittadini, imprese ed altri Enti pubblici via internet, sfruttando tutti i vantaggi delle nuove tecnologie.

Canone Unico Patrimoniale e Mercatale
Linkmate Free è il portale dei pagamenti spontanei che consente a cittadini ed imprese di pagare avvisi relativi a pubblicità giornaliera, pubbliche affissioni, occupazione del suolo pubblico e canone mercatale.

Una richiesta di pagamento al Cittadino, da parte del Comune di Gambolò, dovrà obbligatoriamente avvenire mediante l'emissione di un avviso PagoPA, pertanto cosa fare nel caso se ne ricevesse uno come quello mostrato qui sotto?

esempio avviso pagopa

Sarà possibile pagare questo tipo di avviso utilizzando diverse modalità:

1. con carta di credito, accedendo al portale dei Servizi al Cittadino del Comune (https://www.halleyweb.com/c018068/po/po_login.php) e facendo click nel menù di sinistra sulla voce "Pagamenti PagoPA", si precisa che per effettuare l'accesso al portale sarà necessario utilizzare il sistema SPID;

2. attraverso un circuito bancario aderente al servizio, sarà necessario scansionare il codice QR utilizzando lo smartphone o inserire il codice CBILL direttamente sul portale home banking, i dati citati (codice QR e CBILL) sono riportati sull'avviso;

3. presso un ufficio postale o tabaccheria abilitata, sarà solamente necessario presentare al momento del pagamento l'avviso ricevuto dal Comune;

Abbiamo 76 visitatori e nessun utente online

Piazza Cavour 3
27025 Gambolò PV

Centralino +39 0381 937211
Fax +39 0381 939502

Codice Fiscale: 85001890186
Partita IVA: 00468460183

COLLEGAMENTI UTILI

TRASPARENZA

Link dell'Amministrazione trasparente

PRIVACY

ACCESSIBILITA'

cerca